Saturday, May 09, 2009

Japanese Style Still rocks!

Ciao a tutti!
Ho approfittato di questi due ultimi giorni per riprendere il fiato prima di "buttarmi" di nuovo sui libri.... L'estate si preannuncia un poquito pesante... ^^'''
Comunque! Ho finalmente fotografato le mie ultime creazioni:
La "nuova" serie di gioielli giapponesi.
Nuova va fra virgolette, perchè c'è chi si ricorderà un vecchio regalo realizzato per una mia amica e di fatto si trattava appunto della prima prova.
Mi era piaciuto davvero tantissimo quando l'avevo visto indossato... tant'è che ad ottobre ho provato a replicare i pendenti ma... non tutte le ciambelle riescono col buco, così ho messo da parte il progetto per un po' di tempo...
Et voilà! Alla fine ce l'ho fatta!
(Questi sono solo alcuni, gli altri arriveranno presto)

Devo ancora realizzare gli orecchini coordinati... ma ci vorrà un po'!
Buon fin de semana!
Anzi... ci si vede domani con i 4 Etsy Artists!
;)

Hello!
I just took a breath during these last couple of days.
I have to mentally prepare myself for a dive into books as my summer won't be so easy, unfortunately! Anyway! Finally I've taken pictures of my last japanese pendants line!
I realized the first one last year, and I loved how it looked like on my friend's neck! So I tried to re-make it in October, but, as in Italy we say: "not every donut comes out with hole in the middle" I failed!
BUT! I did it a month ago and here they are!
I think I'm going to make matching earrings too...
it will take a while :)
Have a lovely WE!



Disponibili nel mio negozietto Etsy, o inviando una mail a redfenyx_order@yahoo.it
Available in my Etsy shop.

11 comments:

Perline e bottoni said...

I ciondoli sono davvero belli. Buon fine settimana!

cicoria said...

Belli...pensavo fossero lavori di qualche creativa giapponese...BRAVA!!! Ma sono in fimo? Scusami questa domanda ma io non capisco niente di paste sintetiche ^_^

Ilaria said...

Sono fantastici... questa volta direi che la ciambella ti è venuta col buco!
Besos muchachita!

Manola said...

Ma sono bellissimi! Mi piace soprattutto il contrasto che si crea tra il nero sottostante e i colori! Sono allegri e raffinati allo stesso tempo! Anche la scelta del cerchio sovrapposto al quadrato è un'ottima idea! Davvero brava! ^__^

rainbowproject said...

Bellissimi davvero ^__^
Buono studio!

RedFenyx said...

@Paola:Grazie! Anche a te ^^

@Cico:Basta, mi piace troppo il soprannome "CICO" mi suona troppo bene! XD
No, no, I design sono miei, anche se mi sono ispirata a creative giapponesi emigrate negli states ^^
Sìsì sempre FIMO! E carta giapponese, mia nonna me ne manda sempre tantissima, tant'è che non sapevo cosa farci finchè non ho trovato un ottimo modo per utilizzarle! :D

@Ila: ahahah sì questa volta il "buco" è venuto! Per fortuna!!! XD Dopo vari tentativi ci voleva almeno UN risultato accettabile! eheheh Baci!

@Manola: Grazie carissima!
Io ho davvero un debole per le forme geometriche nette, mi piace molto la semplicità delle forme lineari... credo che giocherò un po' su questa cosa in futuro ^^

@Barbara: Grazie!!! Eeeh maledetto studio... ehehehe ;D

JewelryWorksbyKim said...

I love these pendants! Very creative with polymer clay. I also added the "feed my blog", to my sidebar. What a great idea.

RedFenyx said...

Thank You for leaving a comment Kim! ^^
That banner is cute isn't it? :D

bunny chou chou said...

quello rosa mi piace tantissimo!!
E se organizzassimo un "workshop"? Metto a disposizione casa mia!!! :D

Fata Bislacca said...

Me lo ricordo quello che avevi fatto in precedenza con la carta giapponese! Davvero fantastico. E molto molto belli pure questi. Ti staranno venendo gli occhi a mandorla ed i piedini in miniatura ormai!!! Davvero Complimenti e "fior di casacche" signora Rossa Fenice!!!
Buon fine settimana!

RedFenyx said...

@Paola: Graziee! L'idea del workshop me gusta assai!! Creare in compagnia dev'essere divertente! ^^

@Fatina: ahahah be' gli occhi a mandorla un po' ce li ho, anche se da mamma (giapponese) ho preso poco... I piedini in miniatura sono cinesi! ehehe Anche se pure i giapponesi non scherzano, pensa che per trovare dei GETA (i sandali di legno) ho girato parecchio perchè erano sempre piccini... e io mi ritrovo due bei piedonzi italiani pur vantando un'"altezza" giappa ahahah